Montagna, Cinema, Pattinaggio e poi chissa!!!

Vale: “Gli ultimi giorni di scuola e poi finalmente arrivano le vacanze di Natale, altro che studiare, voglio solo il relax sul divano con il plaid, un film e una tazza fumante di cioccolata calda. A Natale andremo al cinema, ma sono già giorni che discutiamo su che film andare a vedere…mi sa che faremo due gruppi perchè i piccoli vogliono sempre guardare i cartoni animati!” (18 anni)

Sabri: “Io vorrei vedere Paw Patrol o Pets, mi piacciono i cuccioli sono tenerissimi, però non so decidere, i miei cartoni preferiti è dove ci sono le principesse come in Frozen, conosco tutte le canzoni: Laaa neve che cade sopra di me, copre col tutto suo oblio, in questo remoto regno la regina sono ioooo. Ormai la tempesta nel mio cuooore irrompe giàààà…” (11 anni)

Giuse:” Sabri basta possibile che devi sempre cantare, pensi sempre ai cartoni. Speriamo invece di andare in montagna a fare finalmente una gita per grandi sulla neve, non so se vorrò sciare, però sicuro voglio andare sullo slittino lungo le discese a tutta velocità.” (15 anni)

Sabri: “Io ho paura dello slittino, voglio fare il pupazzo di neve con l’educatore e poi dargli un nome e fare una foto. Ma quest’anno andremo a pattinare? Lo scorso anno siamo andati al Pala Vela e finalmente sono riuscita a non usare più il pinguino e a fare un giro anche senza tenermi al bordo. Vi ricordate quello vestito da cow boy che pattinando al contrario e che fa senza guardare il cubo di Rubik?” (11 anni)

Bruno: “Io vengo solo per fare il cubo sui pattini.” (17 anni)

Ecco uno scorcio delle chiacchierate che in questi giorni avvengono tra i ragazzi di Casa Base Chieri. La vicinanza del Natale fa sognare tutti i bambini e i ragazzi, si sognano i doni,  e poi si sognano anche tutte quelle attività che creano l’atmosfera di vacanza invernale. Noi educatori sappiamo che tutte queste attività hanno un costo non indifferente, Casa Base Chieri è innanzitutto una Casa, ma più grande, molti sono i suoi bisogni quotidiani, i suoi sogni e desideri e poi ci sono anche bisogni più urgenti come quello di cambiare la macchina ormai vecchietta.

Noi da soli non riusciamo a realizzare tutto questo, abbiamo bisogno di Te. Per un giorno puoi diventare Babbo Natale e per un giorno fare un dono, con il tuo contributo Valentina andrà al cinema, Giuseppe in montagna e Sabrina potrà tornare a pattinare, e chissà speriamo di poter comprare una nuova macchina che ci porti in giro prima che la vecchia vada in pensione!

Tutto questo, e non solo, sarà possibile grazie a Te.

Clikka qui e potrai scaricare direttamente la letterina a Babbo Natale di Casa Base Chieri, leggerai dei sogni dei bambini e dei ragazzi di Casa Base, conoscerai i bisogni di questa grande Casa e soprattutto troverai facili indicazioni su come sostenere Casa Base.

Diventa anche Tu Amico di Casa Base Chieri,

Natale è vicino, Tu puoi aiutarci Adesso.

Grazie,

Cristina, i ragazzi e gli educatori di Casa Base Chieri.

img_20141221_235851macchina